AirOne: “Il destino di Alitalia non è affatto definito”

Una nota di Ap-Holding interviene nella trattativa per la vendita della compagnia di bandiera

«Il destino di Alitalia non è ancora affatto definito. Molto poco ci sembra si sappia sull’offerta Air France-KLM: indiscrezioni di stampa riferiscono che sono state presentate sole quindici pagine ad integrazione del “piano di sopravvivenza” di Prato». Così un portavoce di Ap-Holding, la cordata che fa capo ad AirOne, commenta lo stato della trattativa per la cessione di Alitalia: «Le indiscrezioni non sono state smentite. Non possiamo pensare che quindici paginette siano sufficienti per prendere una decisione così importante per il futuro della Compagnia di bandiera e per il Paese, stupisce che lo siano state per il cda di Alitalia – prosegue la nota -. Sarà molto utile capire in base a quali criteri di trasparenza e non discriminazione siano state prese le decisioni fino ad oggi. E questo anche perché le poche indiscrezioni trapelate sulla proposta francese rispondono a parole d’ordine quali “riduzione”, “contenimento” e “subordinazione”, certo non in linea con la salvaguardia degli interessi nazionali. Continuiamo a ritenere fermamente il piano di Air One la più valida risposta alla crisi di Alitalia. Il nostro progetto imprenditoriale risponde ai bisogni del Paese, offre una chiara e forte soluzione industriale e finanziaria alla necessità di risanamento e di rilancio di Alitalia e permette di salvaguardare e di non cedere il mercato italiano  – uno dei più ricchi a livello europeo e mondiale».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.