Droga, arrestati sei pusher

Nascondevano gli stupefacenti nella custodia delle videocassette. Nella loro abitazione più di cento grammi di cocaina

Questa notte i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Busto Arsizio insieme ai colleghi delle Stazioni di Luino e Somma Lombardo hanno arrestato sei nord africani con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina ed hashish.
La droga si trovava custodita nella custodia di una videocassetta nell’abitazione di Via Gallidabino a Somma Lombardo.
Era da giorni che i militari del NOR di Busto Arsizio indagavano su un pusher del quale erano state raccolte notizie nell’ambiente delle prostitute
circa alcune cessioni di stupefacenti effettuate verso una prostituta sud americana.
Ieri sera il pusher è stato identificato e individuato nei pressi di un
esercizio pubblico in Piazza Scipione a Somma Lombardo mentre era in possesso di alcune dosi di cocaina.
Una volta arrestato i militari sono andati a perquisire l’abitazione in Via Gallidabino dove hanno trovato oltre un centinaio di grammi di cocaina suddivisa in dosi pronte per essere cedute agli acquirenti.
In casa c’erano altri cinque extracomunitari che sono stati arrestati.
Nella notte i carabinieri del NOR hanno sentito a verbale vari
tossicodipendenti che hanno contribuito a chiarire la posizione di ogni singolo indagato in ordine allo spaccio della droga.
Sono emerse cosi le modalità di spaccio e le circostanze di tempo e di luogo delle cessioni di cocaina e dell’hashish che almeno in un caso era stato venduto ad un ragazzo minore.
Lo spaccio della droga avveniva nella Piazza Scipione ma anche nell’abitazione di Via Gallidabino. Le cessioni della droga erano precedute da contatti telefonici con gli acquirenti e qualche minuto dopo avveniva la materiale cessione delle dosi.
Gli indagati hanno il permesso di soggiorno ed alcuni di loro annoverano a loro carico precedenti di polizia anche per questioni di droga.
Gli arrestati si trovano nel carcere di Busto Arsizio e le indagini sono coordinate dal Sostituto Procuratore Sabrina Di Taranto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.