I lampi di Bertolino illumineranno Varese

Appuntamento venerdì 18 all'Apollonio con un comico particolarmente amato

Chi siamo? Dove andiamo? Domande fondamentali, alle quali tutti provano a rispondere. Anche Enrico Bertolino ci proverà, con ironia, questo venerdì sera (18 gennaio) al Teatro di Varese.

Pretesto per queste riflessioni sarà lo spettacolo "Lampi accecanti di ovvietà", con un testo decisamente vivace al quale ha collaborato Curzio Maltes

Queste riflessioni porteranno il comico a raccontare di tutti noi analizzando le relazioni che regolano i rapporti tra le persone. Enrico parte da sé stesso e torna a parlare dei temi a lui più cari: i sentimenti, le ambizioni, le nevrosi e le solitudini; interrogandosi sulla fisionomia di una generazione, la nostra, soprattutto dopo il bagno di patriottismo seguito dal rigore di Grosso la sera del 9 luglio 2006. Il pretesto che innesca Bertolino è una serie di domande semplici e ineludibili: chi sono io? Chi siamo tutti? Chi sono gli italiani? Chi siamo noi italiani, non ce lo siamo chiesto un po’ tutti? Lo spettacolo, come gli altri lavori di Bertolino, ci farà ridere molto ma anche riflettere su tutti i luoghi comuni che assediano le nostre giornate.

Enrico Bertolino, volto caro ai varesini, torna a proporre al pubblico una satira critica, pungente, spesso auto ironica, e sempre legata all’attualità, Bertolino ci regala ancora una volta uno spettacolo intelligente e tutto da ridere.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.