Ultimo appuntamento con i Giovedì della Salute

Si chiude il ciclo di appuntamenti organizzato dal comune in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio

Dopo aver parlato dei disturbi della memoria e dei tumori del colon retto, giovedì 17 gennaio si terrà l’ultimo dei tre appuntamenti dei Giovedì della Salute, organizzati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gerenzano con la preziosa collaborazione dell’Azienda Ospedaliera di Busto Arsizio-Saronno-Tradate. L’argomento della serata: “L’alimentazione in età prescolare, scolare e adolescenziale: intolleranze alimentari e prevenzione dell’obesità”. Interverranno come relatori Giovanni Montrasio, primario dell’unità operativa di Pediatria dell’ospedale di Saronno, Paola Fabietti, dirigente medico e responsabile dell’ambulatorio di allergologia pediatrica sempre dell’ospedale di Saronno e Claudio Frattini, pediatra e medico di famiglia a Gerenzano.

“I primi due incontri hanno avuto un ottimo successo di pubblico – commenta l’assessore alla Cultura Elena Galbiati – e ciò sta a dimostrare due cose: l’amministrazione è in grado di proporre sempre iniziative interessanti e la cittadinanza di Gerenzano è attenta alle problematiche della salute e della prevenzione. Non dubito che anche il terzo e ultimo incontro vedrà un pubblico numeroso, soprattutto per l’argomento particolarmente importante”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.