Dall’Igna: “L’amministrazione comunale si muove a 360°”

Il consigliere comunale del Pdl assicura impegno in ambito sicurezza e intrventi per Villa Delfina

Prosegue il lavoro dell’amministrazione comunale di Gallarate rivolta con un’attenzione sempre maggiore alle periferie. A commentare le prossime mosse del Comune è il consigliere comunale Germano Dall’Igna (Pdl): «Non è retorica ma è la realtà e tutto è scritto nel programma elettorale. Lo spunto mi è dato dal progetto dello sportello remotizzato che si proporrà come nuovo punto a Crenna nella ristrutturata Villa Delfina, già fruibile ora dai cittadini come punto di aggregazione, per il tempo libero, e sede di diverse manifestazioni proposte da chiunque. Ora solo i tempi tecnici ci dividono da questa importante realizzazione – spiega Dall’Igna -. Entro settembre definiremo tali aspetti; in particolare per ciò che riguarda la comunicazione hardware e software tra l’anagrafe principale di Largo Camussi e il nuovo sportello a Crenna. Definizione tecnica che dovrà tener conto del rapporto tra la qualità del servizio: quali documenti, la velocità nella consegna agli utenti degli stessi e l’interrogazione del sistema per richieste varie e dall’altra parte i costi. Diverse sono le soluzioni tecniche al vaglio dei competenti uffici comunali che vanno dal collegamento internet Adsl, ad un sistema Wireless o ad altre proposte Telecom. La soluzione scelta sarà attuata anche nel primo  sportello pilota di Caiello  dove è necessario migliorare la velocità del servizio dimostratosi così gradito dai cittadini del rione». L’indicazione del sindaco Nicola Mucci e della giunta è quello di rendere operativo tutto il sistema a Villa Delfina con la definizione dei locali, tutti gli arredi ed i computer necessari entro la fine dell’anno 2008. Ciò migliorerà la comunicazione e l’informazione ai cittadini facilitando il rapporto con l’amministrazione comunale e fruendo al meglio dei servizi innovativi, efficienti ed efficaci. «La presidente di circoscrizione Daniela Fiorentini e tutto il consiglio si sono mossi fin dall’inizio per ottenere questo servizio gradito ai cittadini in special modo alle persone anziane e con problemi di mobilità – spiega Dall’Igna -. Come è noto la delega della Partecipazione Democratica, è passata al neo assessore ai Leonardo Martucci che ha dichiarato che non farà mancare la sua spinta e propensione ai servizi nei rioni, anch’io stesso non farò mancare il mio supporto come consigliere comunale e componente della commissione ai Lavori Pubblici». Prossimo obiettivo è quello di prevedere un analogo sportello, per servire la  zona sud della città, rioni di Arnate e Madonna in Campagna. «Da ultimo voglio tranquillizzare tutti i cittadini del rione di Crenna che hanno visto Villa Delfina, pur con la presenza di un impianto di allarme, di recente teatro di atti vandalici da parte di malintenzionati. Infatti come è noto è in corso di attuazione il progetto di video sorveglianza – chiosa Dall’Igna -con l’installazione di nuove telecamere in tutta la città. Da parte del neo assessore Paolo Cazzola c’è la disponibilità ad ampliare il numero di telecamere previsto, in caso di necessità, e su segnalazione diretta anche dei presidenti di circoscrizione attivi sul territorio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore