Le “Donne” di Masnago prendono vita

Per celebrare la chiusura della fortunata mostra al Castello, uno spettacolo di danza con quadri viventi, in programma domenica 31 alle 18

Alla fine di un percorso di grande successo, la mostra "Donne Donne…" l’originale raccolta di ritratti femminili dell’ottocento aperta al Castello di Masnago, si chiuderà con una serata – organizzata da Varesevive, che ha promosso anche la mostra – dedicata alla danza. Domenica 31 agosto alle ore 18.30 nelle sale del Castello di Masnago è previsto infatti lo spettacolo "Passi di donna" con le coreografie di Silvana Bazzi, insegnante e fondatrice dello Studio di Educazione al Movimento. La rappresentazione farà "uscire dai quadri" le donne ritratte, in una sorta di contrappunto danzato della mostra: durante lo spettacolo, alcune tele o gruppi tematici dell’esposizione prenderanno vita e diventeranno spunto per un dialogo fra pittura e danza.

La performance sarà messa in pratica da giovani danzatrici dello studio di Silvana Bazzi, che spiega così le sue idee coreografiche: "L’intenzione è rispecchiare il più possibile l’anima della mostra, assaporare insieme le immagini attraverso la danza. Del resto danzare non è altro che rendere il corpo duttile e disponibile ad esprimere e rappresentare un ritmo, una linea, un sentimento. Come Isadora Duncan, che si interrogava su "come educare oltre al corpo l’anima delle sue giovani fanciulle"anche la mia geniale insegnante Rosalia Chladek fu una grande interprete della danza libera ed ebbe il merito di elaborare un sistema raffinato in cui l’allievo è reso protagonista della scoperta della radice di ogni movimento. Far scorrere, quindi, il movimento nel corpo e nello spazio, giocare con la forza e godere dell’armonia, sono in ultima analisi i contenuti dell’esperienza che propongo".

Lo spettacolo, preceduto da una visita guidata alla mostra alle ore 18, si snoderà in sale preziose e di piccola dimensione: è perciò prevista e gradita una prenotazione, telefonando al numero 338.6940816 entro giovedì 28. Il costo della serata è limitato al biglietto di entrata per il castello, che è di 4 euro (ridotto 3 euro, scuole 1 euro).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore