Studenti “rimandati”, è arrivato il giorno del giudizio

Primo giorno di prove per gli studenti "in sospeso". Il 31 agosto è il termine per recuperare le materie insufficienti. Dubbi, timori e consigli viaggiano sul web

La campanella suonerà l’8 settembre ma sui banchi qualcuno ci tornerà molto prima. Sono i 1800 studenti di Varese (più della metà del totale) che oggi, lunedì 25 agosto dovranno affrontare le prove di recupero, l’ultimo scoglio per i ragazzi con giudizio “in sospeso”. Per essere ammessi all’anno scolastico successivo dovranno superare prove scritte e orali a seconda della materia da recuperare e il termine per farlo, fissato dal Ministero dell’Istruzione, è il prossimo 31 agosto.
L’ansia dei giorni prima degli esami marcia anche sul web dove forum e blog firmati dagli studenti si sono rapidamente riempiti di commenti, dubbi e consigli.
C’è chi, ad esempio, si chiede come funzioneranno le prove chi alterna i pro e i contro alle novità, come quella degli esami di riparazione, introdotte dalla riforma Fioroni e chi ripassa on line interrogandosi via mail o messenger oppure scambiandosi consigli sui forum.

Tante inoltre le "dritte" che circolano su internet come quelle per prepararsi all’esame di latino. Per il ripasso dell’ultimo giorno ci sono le pagine utili da sbirciare come quelle ricchissime di wikipedia. Un esempio? Sulla materia "indigeribile" per eccellenza c’è da sbizzarrirsi: la voce "matematica", che tra l’altro è la disciplina che compare di più negli esami di riparazione, riporta definizioni e formule ma anche spunti interessanti per approfondire e magari accrescere la curiosità degli studenti. 
Non basta? C’è anche wikibooks uno degli esperimenti di wikipedia in cui la scuola (e non solo) è a 360 gradi grazie ai libri di testo e ai manuali consultabili on line. Dalla geografia all’informatica, dalle scienze alla filosofia. Tutto in un clic.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore