Torna il palio remiero notturno

Il 14 agosto dalle ore 21 nel golfo antistante il lungolago di Pallanza

Giovedì 14 agosto 2008  per Verbania è  “La Giornata del Palio”. Dopo un anno di assenza, torna infatti l’appassionante Palio Remiero Notturno che il Comune e il Gruppo Difesa Tradizioni Piazza-Vila propongono come classico appuntamento di spicco dell’estate verbanese il 14 agosto dalle ore 21 nel golfo antistante il lungolago di Pallanza.  “Il singolare connubio di sport e spettacolo e l’affascinante scenario del Golfo Borromeo illuminato – sottolinea il presidente dell’associazione organizzatrice, Emilio Ruppen -, sono gli elementi che da sempre qualificano questo appuntamento, giunto alla trentaseiesima edizione, e ne garantiscono il successo”. La formula originale  unisce la regata a bordo dei galeoni sul percorso di andata e ritorno alla riva e il tratto finale a nuoto del timoniere per raggiungere il drappo della vittoria issato su un palo. La sfida è come di consueto tra nove equipaggi  che si affrontano in tre batterie, con i vincitori che danno poi vita alla finalissima.  Dalla Liguria giunge per difendere il successo conquistato nell’ultima edizione del 2006 l’equipaggio del Golfo del Tigullio; in lizza nella competizione dall’esito estremamente incerto sono poi equipaggi del Lago Maggiore (Canottieri Pallanza, Canottieri Arolo, A.S. Sport Club Renese, Canottieri Germignaga A.S.D., Canottieri Intra A.S.D., Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco) e del Lago di Como (A.S.D. Falco della Rupe Nesso, U.S. Carate Urio). Il sorteggio delle batterie e dei campi di gara viene fatto poche ore prima della competizione.

Fanno da contorno alle regate l’intrattenimento musicale offerto da "Tony and Gjamol" e  il servizio di ristoro curato dal Ristorante Ossolano di Druogno. Le regate sono seguite dalla cerimonia di premiazione e dal grande spettacolo pirotecnico sul lago della ditta Parente.

Al Palio Remiero Notturno di Verbania contribuiscono Regione Piemonte e Provincia del Verbano Cusio Ossola e gli organizzatori ringraziano per la collaborazione prestata anche l’European Nautic Service Srl di Cannobio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore