Lauwers-Cimberio, accordo fatto

Varese ottiene il prestito dalla Virtus del tiratore belga. Domenica dovrebbe già essere in campo a Veroli, ha già vinto la Legadue con Scafati

Mani fredde e zone indigeste all’attacco della Cimberio hanno da oggi un nemico in più. Dimitri Lauwers, tiratore belga di classe 1979, è il nuovo acquisto della formazione biancorossa che si è accordata per un prestito fino a fine stagione con la Virtus Bologna, proprietaria del cartellino del giocatore.
Lauwers (1 metro e 87 di altezza) è stato inseguito nei giorni scorsi dal g.m. varesino Cecco Vescovi che ha ottenuto un discreto sconto sul prezzo iniziale (e del resto siamo in periodo di saldi) dal patron felsineo Sabatini che da tempo è in buoni rapporti con il club di via Sanvito.

Tra l’altro Lauwers, nativo di Liegi, non occupa tesseramenti previsti per giocatori stranieri, visto che ha un regolare passaporto italiano dovuto alle origini della madre. Le referenze su "Doum" (questo il suo soprannome) sono ottime: il fatto che non sia sceso in campo con la Virtus in questo campionato è dovuto al fatto che i bianconeri abbiano prima utilizzato Blizzard e Giovannoni come"passaportati" e poi, quando il primo è stato messo fuori squadra, lo staff tecnico abbia puntato sul giovane Lestini per completare la rosa. Lauwers – che a novembre era pronto per giocare dopo l’operazione al menisco – non è quindi stato schierato dalla Virtus per non bruciare un tesseramento, ma si è comunque allenato all’Arcoveggio senza mai avere problemi di carattere disciplinare né fisico.

Lauwers ha come caratteristica principale quella del tiro da lontano: in A1 ha tenuto finora una media del 44,1% da 3 punti (e il 91% ai liberi) con le maglie di Teramo, Scafati e Virtus. Con la società campana inoltre il belga ha disputato una LegAdue terminata con la promozione in massima divisione.
Insomma, stando a cifre e referenze la Cimberio ha scelto un innesto di grande valore che rafforza le velleità biancorosse di una pronta risalita. Con tutta probabilità il nuovo acquisto (atteso tra stasera – mercoledì – e domani a Varese) sarà già tesserato e disponibile per la trasferta di domenica prossima, sul difficile parquet di Veroli. Un banco di prova importante per un giocatore su cui la proprietà ha puntato un carico forte.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Gennaio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.