C’era una volta la fabbrica

Inizia giovedì 26 marzo, allo Spazio Scopri Coop un corso dedicato alla storia della fabbrica italiana attraverso le fonti letterarie

La storia della fabbrica italiana attraverso le fonti letterarie . È questo il titolo del corso che terrà lo storico Enzo Rosario Laforgia, organizzato da Universauser in collaborazione con Coop Lombardia. Il corso si propone di ripercorrere le trasformazioni della fabbrica, luogo-simbolo del lavoro, nella storia italiana del Novecento: dalla fabbrica-caserma degli anni eroici della prima industrializzazione, passando per il fascismo, per la stagione della ricostruzione post-bellica e del “Boom”, per giungere infine alla fabbrica asettica o metafisica (la post-fabbrica?) dei nostri giorni.
A guidarci saranno le pagine di Carlo Bernari, Ottiero Ottieri, Luciano Bianciardi, Nanni Balestrini, Tommaso Di Ciaula, Ermanno Rea, Giovanni Arpino, Italo Calvino, Carlo Emilio Gadda, Franco Fortini, Giorgio Caproni, Valerio Bertini, Francesco Dezio, Andrea Bajani, Aldo Nove ed altri ancora. Le fonti letterarie verranno fatte dialogare con lo scenario storico, ricostruito mediante la presentazione di immagini, suoni e documenti.
Il corso di terrà giovedì 26 marzo, allo Spazio Scopri Coop (via Daverio 44, Varese) giovedì 2 aprile, lunedì 6 aprile, lunedì 20 aprile dalle ore 18,15 -19,45.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore