Parco del Ticino, 8 milioni per il territorio

Esaminato dall’Assemblea Consortile del Parco del Ticino il Bilancio Consuntivo 2008. Tra gli interventi, il risanamento del torrente Arno, progetti di ripristino ambientale e compensazione forestale

 

Otto milioni di Euro di investimenti, su un bilancio di circa sedici milioni: il Parco del Ticino prosegue nel miglioramento delle strutture e negli interventi di tutela ambientale. Tra le scelte finanziate, in particolare si segnalano i lavori di manutenzione e risanamento delle vasche del torrente Arno e i progetti di ripristino ambientale e compensazione forestale. Cinquamila Euro vanno anche alla colonna mobile della Protezione Civile, impegnata in questi giorni anche in Abruzzo.

Il bilancio consuntivo 2008 è stato illustrato ed approvato all’unanimità durante l’Assemblea Consortile del Parco

Lo stanziamento iniziale di oltre 15 milioni di Euro si è consolidato nella previsione definitiva a 16.216.000,00. La variazione di bilancio è dovuta principalmente all’accoglimento di nuovi progetti finanziati durante l’anno tra i quali  “Malpensa  anno 2008”, “Attività di certificazione ambientale”, “Acquisti verdi”, “Redazione bilancio sociale”.   

Gli investimenti sul territorio rendicontati nel bilancio consuntivo 2008 ammontano a oltre 8  milioni di euro. Le spese correnti , invece, sono state  oltre 5 milioni,  di cui  di cui 1 milione e 110 mila euro finanziati da Regione Lombardia, 1.833.000 euro con il contributo degli Enti Consorziati. La parte rimanente è stata finanziata con risorse proprie del Consorzio Parco Ticino. “Siamo molto soddisfatti commenta Paolo Motta, consigliere delegato alle Politiche Economiche del Parco – : nonostante le varie difficoltà legate al momento, abbiamo ottenuto un risultato importante che è stato avvallato in maniera positiva  anche dagli Enti Consorziati. Non solo abbiamo portato a termine quanto indicato in sede di bilancio di previsione ma siamo andati oltre, realizzando maggiori interventi sul territorio per una somma che supera 1milione di euro”. 

Gli investimenti sul territorio

Il Parco nel 2008 ha investito  sul territorio oltre 8 milioni di euro.

Tra le voci di investimento si evidenziano 4.275.000 euro per l’intervento di manutenzione e risanamento delle vasche del  Torrente Arno: si tratta di lavori di manutenzione finalizzati al ripristino della funzionalità idraulica delle vasche. 1.059.672 euro per le scale di risalita fauna ittica; 100 mila euro per la tutela, il controllo e il monitoraggio delle biodiversità; oltre a 100 mila euro per progetti di ripristino ambientale; 141 mila euro per il secondo lotto dell’area Capanna Vecchia; 130.000 euro per gli interventi di compensazione forestale; 50 mila euro destinati alle attività di Protezione Civile – Colonna Mobile Regionale.

Di particolare importanza i progetti relativi allo sviluppo turistico del Parco del Ticino, uno degli ambiti di maggiore attenzione del Consorzio.

Nel bilancio 2008 sono stati  complessivamente  investiti  per i Centri Parco  140.000 euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore