Bionde d’importazione all’Oktoberstì

Parte questo weekend la tradizionale festa dai sapori e colori bavaresi. Mangiare, musica e compagnia fino a tarda notte

Festa della birra a Cittiglio, l'oktoberstìNe è passata di birra….nelle pance degli amici dell’Oktoberstì, che anche quest’anno torna a Cittiglio con la quinta edizione della festa che più bavarese non si può. Vicino alla stazione e nel parco feste come ogni autunno viene allestito un grande capannone (ma non quanto quelli che ci sono a Monaco!) dove mangiare, bere, e divertirsi fino a notte fonda. Ci saranno personaggi con cappelli bavaresi, calzettoni, barbe lunghe, ragazze di ogni età e tantissimi tavoli che da una certa ora, da quando stinchi e crauti saranno finiti, diventeranno delle piste da ballo. Già, perché la peculiarità di questa festa sta nel divertimento e nella musica.
Ma andiamo con ordine.
Si è optato innanzitutto per la soluzione di 2 week-end caratterizzati dall’atmosfera tedesca.
Come di consuetudine la parte gastronomica è affidata al personale della Pro Loco che preparerà stinchi, wurstel, spatzli, pollo allo spiedo, il tutto accompagnato da crauti e patatine fritte, per non dimenticarci del fantastico bretzel e dello strudel preparati appositamente per noi da un panettiere locale.
Al centro dell’attenzione, come sempre le specialità bavaresi, saranno accompagnate dall’ormai celebre HB Oktoberfest importata direttamente dalla città della bionda per eccellenza, e la musica live del Mc Chicken Show senza la quale il clima dell’Oktoberfest andrebbe scemando.
A spalleggiare i Mc Chicken, quest’anno vi saranno come la passata edizione i “Free n’Plugged” e due nuovi gruppi: i Clay’s Band e I Gio’ Desfàa e I Fiö de La Serva cheallieteranno e renderanno speciale l’ormai tradizionale evento organizzato dall’attiva Pro Loco di Cittiglio.
L’anno scorso si è voluta la creazione di un sito tutto dedicato all’Oktoberstì www.oktobersti.com dove poter visualizzare le info della festa ed osservare i successi delle passate edizioni. Quest’anno gli organizzatori hanno creato un fans club sul portale di Facebook.
Inoltre, in questa edizione, Oktoberstì si è voluta inserire anche nel sociale, raccogliendo fondi per il Comitato Tutela Bambino in Ospedale, un’associazione di volontari, nata nel 1992, che si occupa dei minori ricoverati negli ospedali di Varese e provincia e dei neonati della Terapia Intensiva Neonatale di Varese per il progetto ‘Il ponte del sorriso”.
Questa manifestazione ha riscosso negli anni l’interesse di un vasto pubblico: è addirittura intervenuto un gruppo di tedeschi che ha confermato la bravura nel saper ricreare i gusti culinari della loro nazione e il clima di serenità e vivacità nel corso della festa.
 
Ecco il programma
 
venerdi’ 2 ottobre
ore 19.00 apertura cancelli
inizio della festa con apertura della prima botte da parte del sindaco di Cittiglio Giuseppe Galliani e del presidente del gruppo alpini di Cittiglio, sig. Sergio Anelli
cena bavarese
inizio concerti ore 21.00 con Gio’ desfàa e i Fiö de la serva band tributo a Van de sfroos; a seguire The Mc. chicken show.
 
sabato 3 ottobre
ore 19.00 apertura cancelli
cena bavarese
inizio concerti ore 21.00 con Free n’plugged; a seguire the Mc. chicken show.
 
venerdi’ 9 ottobre
ore 19.00 apertura cancelli
cena bavarese
inizio concerti ore 21.00 con Clay’s band tributo a Blues brothers e dintorni; a seguire The Mc. chicken show.
 
sabato 10 ottobre
ore 19.00 apertura cancelli
cena bavarese
inizio concerti ore 21.00 con Free n’plugged; a seguire The Mc. chicken show.
chiusura festa
 
per motivi organizzativi non si accettano prenotazioni. chi prima arriva meglio alloggia

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Ottobre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.