Reguzzoni: “Il Governo aiuterà Livingston”

Il capogruppo della Lega Nord spende parole di sostegno alla compagnia aerea con sede a Cardano al Campo

“Seguiamo da vicino e da tempo con preoccupazione le vicende legate alla compagnia aerea Livingston, in grave difficoltà economico-finanziaria a seguito, tra l’altro, della crisi del tour operator il Ventaglio. Abbiamo chiesto e ottenuto che lunedì, in maniera super tempestiva, venisse aperto un tavolo presso il nuovo ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani, affinché si possano in tempi rapidissimi esplorare le possibilità per salvaguardare l’azienda e l’occupazione”.

A dichiararlo è il capogruppo della Lega Nord alla Camera, Marco Reguzzoni, in merito alla situazione della compagnia aerea Livingston che ha sede a Cardano al Campo. La situazione è molto difficile, come ci ha raccontato lo stesso personale, che non riceve uno stipendio da circa due mesi e che vola in condizioni precarie.

“A tal proposito ringrazio il ministro Romani perché già lunedì riceverà le controparti. La Livingston – sottolinea Reguzzoni – rappresenta un patrimonio importante sia in termini di occupazione, sia perché è una grande compagnia charter con base a Malpensa. Sono certo che il governo metterà in campo tutte le risorse e tutti gli strumenti possibili per evitare la dispersione di questo patrimonio. Da parte nostra come Lega abbiamo fatto tutto e faremo tutto per difendere lavoratori e aziende che rappresentano punti di riferimento importanti per il nostro territorio”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Ottobre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.