San Martino restaurato, via alle visite

L'opera, restaurata grazie all'impegno della Pro Loco, sarà visitabile a partire da domenica 14 nella chiesa di San Gaudenzio

Sempre densa di significato e molto sentita la benedizione del pane di San Martino dove oltre a raccontare la storia del santo famoso per il gesto del taglio del mantello a favore del povero la comunità fagnanese ha potuto rendere omaggio anche all’antico quadro dedicato proprio a San Martino, compatrono di Fagnano Olona con San Gaudenzio. L’opera è stata restaurata ed esposta per la prima volta in questa occasione di concomitanza della festa tenutasi l’11 novembre. A fine cerimonia e messa solenne, il pane benedetto omaggiato dalla pro loco, è stato distribuito a tutti i presenti mentre

Domenica 14 novembrei invece, ci sarà l’apertura e la visita guidata alla "Cappella di San Martino" ultimo grande lavoro realizzato dalla Pro Loco, prezioso gioiello di storia locale in Piazza Matteotti, vicino al Campo sportivo dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 17. Sarà offerta la possibilità di vedere comodamente anche l’interno o di fermarsi per un momento di preghiera. oltre ritirare una significativa preghiera-immaginetta del Santo, realizzati dalla Pro Loco per l’occasione. La partecipazione è libera.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore