Un sindaco di centrodestra? Sceglietelo voi

La Lega ha la poltrona più ambita di palazzo Estense dal 1993, tuttavia ci sono anche altri esponenti di Pdl, Udc e Fli che ambirebbero a quel posto. Chi è il più amato su internet?

 La coalizione di centrodestra sta ragionando in questi giorni sul candidato sindaco al comune di Varese. Vi proponiamo un gioco, ovvero la possibilità di fare, on line, una sorta di primarie della coalizione con alcuni nomi che abbiamo selezionato.

Per votare vai al sondaggio (clicca qui)

Il candidato della Lega Nord potrebbe essere Attilio Fontana: avvocato, sindaco uscente, amministra la città dal 2006. E’ stato precedentemente sindaco di Induno Olona e presidente del consiglio regionale lombardo. Oggi è anche vicepresidente della fiera di Milano e presidente della sezione lombarda dell’Anci, l’associazione dei comuni italiani. Figura carismatica nella Lega Nord di Varese, mantiene ottimi rapporti con gli ambienti professionali e borghesi della città, pur mantenendo sempre un profilo di grande fedeltà al partito. A livello nazionale, invece, si è guadagnata una certa visibilità grazie alla protesta dei sindaci dell’Anci contro i tagli agli enti locali.

Antonio Tomassini, senatore e amico personale di Silvio Berlusconi, è uno dei fondatori di Forza Italia e oggi una figura molto importante dentro il Pdl, che ha contribuito a fondare.
Medico e componente, oltre che presidente, di commissioni parlamentari dedicate alla sanità e alla malasanità.
Il suo gruppo esprime attualmente il vicesindaco di Varese Giorgio De Wolf.

Giampaolo Ermolli, ex vicesindaco di Varese nei primi anni della giunta Fontana, si è dovuto dimettere per una guerra interna dei partiti del centrodestra, ma ha mantenuto un forte appeal dentro il Pdl. E’ molto conosciuto anche per la sua attività da imprenditore nel campo immobiliare. Nella prima fase della giunta Fontana dimostrato grande dinamismo.

Aldo Colombo, segretario cittadino del Pdl, area Cielle, funzionario della regione Lombardia, molto vicino alle posizioni di Raffaele Cattaneo. E’ capogruppo in consiglio comunale, espressione del vasto mondo sociale e politico che fa capo a Roberto Formigoni, sostiene in toto le posizioni della giunta regionale su scuola, famiglia, sanità e infrastrutture.

Ciro Calemme, presidente di Aspem reti, società del comune di Varese, funzionario pubblico, è stato consigliere di circoscrizione. E’ iscritto all’associazione Agorà, vicina alle posizioni del politico gallaratese Nino Caianiello.Durante la sua gestione è stata riaperta la piscina della Schiranna e l società ha realizzato lavori di ristrutturazione. E’ nel direttivo cittadino del partito.

Salvatore Giordano, assessore al commercio ex An. È appena passato con Futuro e Libertà di Fini, ha lavorato per il distretto del commercio, è l’esponente finiano in questo momento più in vista in città. Politico riflessivo, educato e rispettoso dei meccanismi amministrativi.

Mauro Morello, Udc, presidente del consiglio comunale, presidente della società canottieri, democristiano per vocazione, cattolico, sostiene una politica di moderazione legata al territorio ed impegnata per lo svilluppo di sport e servizi sociali.

Per votare vai al sondaggio (clicca qui)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.