I frontalieri che fanno ridere vanno a ruba

Nelle vacanze di Natale le Guardie di confine hanno venduto ben 15 mila dvd di "Videofrontaliers" e hanno devoluto tutto il ricavato in beneficenza

frontaliers vende 15mila dvd e dona il ricavato in beneficenzaSono diventati quasi una serie cult. Le avventure sulla linea di confine di Bizzarone del frontaliere Roberto Bussenghi e della Guardia Loris J. Bernasconi hanno registrato un piccolo record di vendite: sotto le Feste di Natale, le Guardie di confine hanno venduto ai valichi un totale di 15.000 copie di “Videofrontaliers” e una doppia ristampa si è resa necessaria per far fronte a due repentini “tutto esaurito”.

Il passaggio dalla radio al video – con il DVD “Videofrontaliers”, prodotto da Rete Tre RSI, S-Quot e Guardie di confine – ha regalato a Bussenghi e Bernasconi una celebrità e un pubblico assolutamente trasversali: sia per passaporto (il DVD ha avuto successo di qua e al di là della "ramina"), sia per anagrafe (la caccia al prezioso dischetto ha coinvolto figli, genitori e nonni).

Allo STUDIO 2 della RSI a Lugano-Besso, in una serata evento, il Corpo del Comandante Mauro Antonini ha donato in beneficenza il ricavato della vendita di 15.000 DVD in frontiera.
Beneficiaria della generosa donazione: l"Associazione Alessia" (http://www.associazione-alessia.ch), associazione che stava da tempo cercando di acquistare un’autoambulanza esclusivamente predisposta per il trasporto d’urgenza di bambini sotto costante terapia intensiva (nei casi di urgenze pediatriche, se l’elicottero non può volare per il maltempo, non c’è ancora, in Ticino, un’ambulanza attrezzata in questo senso per il trasferimento verso gli ospedali d’oltralpe).
“Associazione Alessia” cercava da tempo di riunire i fondi per l’acquisto della sopra citata ambulanza. Grazie ai 110.000 CHF donati dalle Guardie ora quel sogno è realtà e aiuterà genitori e bambini della nostra regione.

Guarda l’intervista doppia a Bussenghi e Bernasconi


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Febbraio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.