Un intero paese in piazza per il capodanno

Musica, balli, intrattenimento e strretm food per le vie del paese: sarà un "ultimo" da vivere nel piccolo borgo sulle pendici del Campo dei Fiori. Alla mezzanotte lancio di 300 lanterne luminose

capodanno orinoIl tranquillo borgo di Orino, balcone affacciato sulla Valcuvia e disteso sulle propaggini del Parco Campo dei Fiori, la notte del 31 dicembre, si animerà con manifestazioni di grande risonanza in attesa del nuovo anno.
Per iniziativa dell’associazione “Il Tiglio”, della neonata associazione “Val di Matt” e con il patrocinio del Comune, e l’aiuto della ProLoco di Orino, del Centro Socio Assistenziale”, della squadra Antincendio Boschivo, della “Ciclistica Orinese” e dell’Oratorio, in collaborazione ad altre associazioni ospiti, numerosi eventi animeranno la lunga notte di S.Silvestro nelle strade e nelle piazze del paese. Pioggia, neve o gelo non impediranno lo svolgimento della grande festa e gli organizzatori si stanno già prodigando per prevenire eventuali disagi dovuti al maltempo.
Il programma prevede una sorta di itinerario che condurrà i partecipanti attraverso tutte le attrazioni della serata sulla via principale, via San Lorenzo: a partire dalle ore 21 cominceranno gli spettacoli con musica dal vivo e tanto altro: il menù orinese prevede diverse aree attrezzate pronte a soddisfare le esigenze dei “palati più fini”: la Piazza del Comune, tutta la via S. Lorenzo e il centro sportivo “la Rambla”, presso quest’ultimo sarà allestito un tendone che ospiterà il concerto dei celebri Monkey Scream (Cabarock) e degli Unsense (Rock) mentre si gusteranno pizze, panzerotti il tutto gestito dal Moto Club Gemonio, team già “collaudato” nell’organizzazione di feste ed eventi. Presso il salone del Centro Socio Assistenziale, spazio ad un target differente con musica e ballo liscio grazie all’orchestra “Gegè”; al vicino stand gastronomico verrà preparata polenta con spezzatino d’asino, cotechino, lenticchie e crepes dolci e salate servite dalla Pro Loco. Presso i piazzali del Ristorante Belvedere, largo al revival con la disco music anni 70/’80 insieme ai Factory Dance; per chi ama il latino ci saranno musica e balli latino-americani con i Luna y Sol. spettacoli di giocoleria con i “Burning Soul”.
Altre prelibatezze culinarie verranno accuratamente preparate dall’associazione “Il Tiglio” aiutati dai volontari del gruppo spontaneo H2No di Caldana.
Nella piazza principale e presso l’Oratorio del paese la musica assumerà le note jazz dei Bossanova mentre bicchieri di vin brulè e cioccolata scalderanno le gole dei presenti insieme ad altre specialità della valle preparate dall’associazione Gesiola. Sempre in Oratorio è previsto uno spettacolo di intrattenimento e buffet per i bambini.
A mezzanotte però, tutti in strada per la proiezione sul maxi schermo del fatidico countdown, con le piazze illuminate a tema e con il suggestivo lancio di 300 lanterne volanti.
L’economia dice che c’è crisi, i Maya dicono che ci sarà la fine; la Val Di Matt dice che …si fa festa!

IL PROGRAMMA COMPLETO

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.