Tris varesino sulle Strade Bianche

Garzelli, Bailetti e Girardi iscritti alla corsa che si conclude in Piazza del Campo. Si gareggia sabato 3 marzo

Corsa giovanissima – alle spalle ci sono solo cinque edizioni – ma di grande fascino e dall’albo d’oro incredibilmente ricco: la "Strade Bianche" che si disputa domani, sabato 3 marzo, tra Gaiole in Chianti e Siena per la difficoltà del percorso con parecchi tratti sterrati è una sorta di "classica del Nord" trasportata sui terreni della Toscana.
Campo partenti di altissimo livello per essere una gara catalogata come 1.1 (quindi un gradino sotto la Tre Valli) e organizzazione di primo piano visto che è curata direttamente da Rcs Sport, casa madre del Giro, di Sanremo, Lombardia e pure della Tirreno-Adriatico che scatta mercoledì prossimo.
Tanti i campioni al via: da Gilbert (vincitore 2011) a Cancellara, da Pozzato a Ballan, da Evans a Nibali a Visconti, con gli italiani intenzionati a centrare il primo successo in questa manifestazione.
Tra gli iscritti ci sono anche tre varesini, capitanati dal veterano Garzelli: il corridore di Besano ha già dichiarato di voler evitare rischi perché vuole fare bene alla "Tirreno" (che ha già vinto due anni fa) e quindi non dovrebbe forzare troppo l’andatura. Con lui ci saranno i due atleti della Utensilnord-Named, Paolo Bailetti ed Edoardo Girardi (foto): la convocazione inattesa, ricevuta dalla loro squadra vale anche come invito ad accendere la corsa sui difficili tratti sterrati. Probabile quindi che li vedremo molto attivi soprattutto prima del finale infuocato. E a proposito dell’arrivo, l’invito è di non perderlo poiché è situato in uno dei posti più belli del mondo: Piazza del Campo, con ingresso dal San Martino.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 02 Marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.