Cerchi nel grano? No, tutta colpa della natura

Strane forme sono apparse nei grandi campi di grano tra Bienate e Buscate ma si tratterebbe di un fenomeno naturale dovuto, probabilmente, alle condizioni metereologiche. Abbiamo chiesto ad un vero esperto

Li chiamano crop circle, in Italia più semplicemente cerchi nel grano e vengono realizzati da veri e propri artisti che realizzano forme geometriche affascinanti e complicatissime. Un nostro lettore ci ha segnalato qualcosa che poteva sembrare una serie di crop circle nella zona tra Bienate e Buscate: «L’anno scorso ne è comparso uno proprio in questa zona – racconta l’esperto e appassionato Alessandro Luè – ma questa volta non si tratta di opera dell’uomo (tantomeno di alieni, ndr) ma della natura. Forse chi l’ha segnalato si è ricordato di quanto avvenuto un anno fa». Secondo Luè, che ha studiato a fondo il fenomeno e ha anche realizzato un documentario sul tema dal titolo "L’Oro di Demetra", un viaggio tra chi realizza queste formazioni geometriche e chi le visita traendone energia, si tratterebbe di «un fenomeno naturale dovuto alle piogge della settimana scorsa oppure alla maggiore o minore forza delle spighe stesse che si piegano e si accasciano su quelle di fianco creando una specie di effetto domino». 

Galleria fotografica

Cerchi nel grano? 4 di 13
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Maggio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cerchi nel grano? 4 di 13

Video

Cerchi nel grano? No, tutta colpa della natura 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.