Allarme bomba, tutti fuori dal supermercato

L’allarme scattato poco prima delle 14 nell’Esselunga di via Pegoraro: l’area è stata transennata e gli artificieri sono arrivati sul posto insieme alle unità cinofile. L'allarme è rientrato alle 17

carabinieri bomba esselunga«Tutti fuori, abbandonate l’edificio». L’Esselunga di Gallarate nella zona di via Pegoraro angolo via Monsignor Macchi si è svuotato attorno alle 14 di oggi, 11 settembre, per via di un allarme bomba.
Sul posto si sono precipitate diverse pattuglie dei carabinieri e della polizia di stato.
L’intera area è stata transennata: non agibili sono anche i seminterrati adibiti a parcheggio coperto.
Sul posto attorno alle 14.30 sono arrivati anche i dirigenti del commissariato cittadino oltre agli artificieri di Malpensa e alle unità cinofile capaci di percepire la presenza di esplosivo.
Non si registrano feriti né disordini durante l’evacuazione dello stabile.
Sembra che l’allarme sia scattato da una telefonata anonima che avvertiva della presenza di un ordigno nello stabile. La telefonata che avvisava della bomba è giunta direttamente al supermercato: una voce avvisava che "alle quattro scoppia tutto"
Alle 15.50 la polizia ha fatto entrare i cani labrador addestrati per la ricerca esplosivi. Le aree interne ed esterne dello stabile – compreso il parcheggio sotterraneo – sono state ispezionate dagli animali che non hanno trovato alcun tipo di materiale esplosivo o pericoloso. Sul posto è rimasto il presidio delle forze dell’ordine, dopo le 17 il supermercato ha riaperto.

Galleria fotografica

Allarme bomba supermercato Gallarate 4 di 8
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Settembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Allarme bomba supermercato Gallarate 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.