Longoni: “Servono ulteriori accertamenti da Arpa”

Anche il consigliere della Lega Nord esprime la sua soddisfazione per la decisione di stralciare la cava Italinerti dal piano cave provinciale

Oggi la VI Commissione regionale ambiente ha approvato lo stralcio della cava di Cantello dal piano cave della Provincia di Varese. In merito è intervenuto il relatore del provvedimento e consigliere regionale della Lega Nord, Giangiacomo Longoni. “Anche in questa occasione – afferma Longoni – la Lega Nord ha dimostrato la propria coerenza e la propria sensibilità nei confronti delle istanze provenienti dal territorio. Da mesi combattiamo questa battaglia a fianco dei cittadini per tutelare un’area di elevato pregio naturalistico e importante sotto il profilo della biodiversità. Si tratta inoltre di una zona fondamentale per l’approvvigionamento idrico della Città di Varese e di altri numerosi Comuni. La relazione esposta da ARPA evidenza la necessità di acquisire ulteriori elementi in quanto i dati finora disponibili non consentono di escludere potenziali rischi. Anche per questo motivo sono convinto che vada rispettato il principio della “precauzione ambientale”. Non siamo certamente mossi, come ha avuto il coraggio di affermare qualcuno, da fini elettoralistici; semplicemente riteniamo che gli interessi economici di un singolo non possano ledere i diritti di una intera comunità.”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 settembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore