Abbagnale vince ancora: è il nuovo presidente federale

Anche la bustocca Sara Bertolasi entra in consiglio per rappresentare gli atleti. Battuto il presidente uscente Gandola che bocciò Luini. Elia festeggia: «È una svolta»

Il canottaggio italiano riabbraccia il cognome che più di tutti rappresenta il mondo del remo azzurro, Abbagnale. Giuseppe, il più anziano dei fratelloni napoletani (oltre al compagno di barca Carmine c’è anche Agostino, olimpionico a sua volta) ha vinto le elezioni federali detronizzando il presidente uscente, il comasco Enrico Gandola. Vittoria non scontata: questa tornata elettorale è stata accesa e combattuta come dimostra lo scrutinio, 129 a 118. Abbagnale (foto Canottaggio.org) avrà al suo fianco in consiglio federale una squadra in cui spiccano i nomi di altri due campionissimi, Davide Tizzano e Rossano Galtarossa; il presidente regionale Luciano Magistri porta al "governo" la Lombardia che fino a ieri esprimeva il massimo dirigente. Gandola ha pagato cari i risultati di Londra – una sola medaglia conquistata dall’unica barca non "federale" – e il successivo disappunto di molti importanti atleti azzurri per le scelte a livello di direzione tecnica.
Non a caso tra i primi a festeggiare, via Twitter, c’è stato Elia Luini: la star gaviratese era stato escluso con una scelta discutibile dagli Europei disputati sul suo lago, a Varese, nel mese di settembre in seguito a un pesante dissidio su modalità e tempi di convocazione. «Abbagnale presidente, una svolta nel mondo remiero capace di darmi tanto entusiasmo nel cammino verso Rio (sede delle Olimpiadi 2016 ndr)» scrive Luini che aggiunge a più riprese «Soddisfatto per l’esito delle elezioni» e un sibillino «Ognuno ha ciò che si merita».
Un’altra importante atleta nostrana era interessata in prima persona all’esito dato dalle urne, Sara Bertolasi. La giovane bustocca, argento agli Europei con Claudia Wurzel, è stata eletta in consiglio federale in rappresentanza degli atleti insieme a Lorenzo Bertini, già compagno di Luini sul doppio leggero. Fuori di un soffio invece Pierpaolo Frattini. Anche Sara ha espresso in tempo reale su Twitter la propria soddisfazione: «Eletta consigliere federale: inizia una nuova avventura».
A proposito di Varese, il presidente della Provincia Dario Galli in una nota ha ringraziato Gandola e si è complimentato con Abbagnale: la Schiranna nei prossimi due anni sarà ancora al centro dell’attenzione con i Mondiali Master (2013) e Under 23 (2014). Il nuovo presidente sarà il benvenuto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.