Il Telefono Amico cerca volontari

Per far fronte al crescente numero di richieste d’aiuto l’associazione avvia, nel mese di novembre, una campagna di ricerca di nuovi volontari e un corso gratuito di formazione all’ascolto

I Volontari dell’ascolto da oltre 40 anni sono il cuore del servizio che quotidianamente l’associazione Telefono Amico Italia Onlus offre a chi vive un disagio emotivo e ha bisogno di essere ascoltato. Nel mese di Novembre, Telefono Amico Italia Onlus promuove per la sua sede di Busto Arsizio una campagna di ricerca volontari e un corso gratuito di formazione gartuito, che si terrà dal 14/01/2013 al 06/05/2013 presso la Villa Tovaglieri in Via Volta, 11 a Busto Arsizio e sarà articolato in 15 serate, a frequenza settimanale, divise per argomento.

Dai risultati emersi dalla ricerca sui dati dell’Osservatorio sul Disagio Emotivo di Telefono Amico Italia, realizzata dal laboratorio di statistica applicata alle decisioni economico-aziendali dell’Università Cattolica di Milano, emerge infatti che nel corso del 2011 le richieste di aiuto telefonico sono state oltre 107.000 e in costante aumento rispetto agli anni precedenti.
La campagna pubblicitaria ha per titolo “Cerchiamo volontari che imparino a confrontarsi con tutti”: il ruolo del volontario di Telefono Amico è infatti di mettere in gioco le proprie capacità personali nel contatto – intimo ma anonimo – nel corso della relazione d’aiuto.

Per diventare volontari non sono necessarie qualifiche o esperienze specifiche, ma questa è una scelta che rappresenta un notevole investimento personale: il volontario è infatti una persona che crede nei rapporti umani e nell’importanza dell’ascolto reciproco. Per iscriversi al corso, telefonare direttamente al numero locale di Busto Arsizio 0331/623331 oppure scrivere una e-mail a bustoarsizio@telefonoamico.it o a volontari@telefonoamico.it .

Telefono Amico Italia è un’associazione di volontariato che conta 700 volontari e 21 Centri in tutta Italia. I volontari di Telefono Amico Italia rispondono all’199.284.284, numero unico nazionale tutti i giorni dell’anno, dalle 10 alle 24. Per mettere al centro del servizio le relazioni autentiche tra le persone, i volontari di Telefono Amico praticano un ascolto empatico e competente, che accetta l’altro, ne accoglie e condivide i problemi, senza formulare giudizi e rispettando ogni diversità, di carattere politico, culturale o religioso. Telefono Amico Italia risponde dunque – ancora di più in questo periodo di crisi – a un disagio sociale comune nella nostra epoca: quello di non riuscire a esprimere e a dare un senso all’esperienza del dolore e della solitudine. I volontari di Telefono Amico ascoltano con empatia e attenzione, aiutano le persone che chiamano a esprimere la propria sofferenza, parlare della loro storia personale e recuperare così, in un lento cammino di crescita, la fiducia nelle relazioni sociali, nelle proprie risorse e identità. Altre informazioni sul sito www.telefonoamico.it.

Il Telefono Amico di Busto Arsizio è una Onlus, operante dal 1973 e regolarmente iscritta al Registro regionale del Volontariato dal 1994. Il servizio d’ascolto locale è attivo dal lunedì al venerdì dalle 18,30 alle 00,30 ed il sabato e la domenica dalle 15,30 alle 00,30. Il gruppo, attualmente, è composto da oltre trenta volontari: siamo essenzialmente, studenti, lavoratori, professionisti e pensionati di età dai 20 ai 60 anni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.