Pro Patria a Fano: test da non sottovalutare

I tigrotti scenderanno in campo contro l'Alma domenica 4 novembre alle 14.30 contro una squadra in difficoltà ma motivata dal nuovo allenatore Massimo Gadda

La Pro Patria dopo la vittoria contro il Valle d’Aosta vede nuovamente la vetta, ma domenica 4 novembre (fischio d’inizio alle 14.30) avrà un impegno da non sottovalutare in casa del Fano. I tigrotti vogliono ovviamente allungare la striscia positiva sperando in un rallentamento delle squadra che precedono i biancoblu, cercando ulteriormente di accorciare le distanze dalla vetta.
 
Per mister Aldo Firicano c’è da sistemare il centrocampo, colpito dalle squalifiche di Calzi e Daniele Greco. Ad oggi il favorito per la maglia da titolare sembra essere Ghidoli, il giovane centrocampista che ha colpi da big, ma per ora ha dimostrato grosse lacune a livello di motivazione e concentrazione. Per lui potrebbe essere una delle ultime chiamate a cui rispondere presente. In porta dovrebbe tornare Sala, Andreoni e Pantano dovrebbero coprire le fasce in difesa con Nossa e Polverini in mezzo. Sulla linea mediana Vignali dovrebbe tornare davanti alla difesa, Bruccini sarà senza dubbio la mezzala destra, mentre a sinistra, come anticipato, potrebbe giocare Ghidoli. In attacco Giannone agirà alle spalle di Serafini e Cozzolino.
 
Il Fano è ultimo in classifica assieme al Casale con soli tre punti guadagnati e in settimana la società ha deciso di cambiare nuovamente la guida tecnica della squadra. Dopo l’esonero di Karel Zeman, figlio di Zdenek, e il passaggio di Gaudenzi, da questa settimana l’allenatore dell’Alma è Massimo Gadda, lo scorso anno sulla panchina della Giacomense. Oltre a non girare come vorrebbero i vertici societari, il Fano avrà anche una serie di indisponibili per l’impegno contro la Pro: agli squalificati Amaranti e Piccoli, si aggiungono gli infortunati Boccaccini e Cossu, mentre per Forabosco si deciderà prima della partita, ma Gadda farà di tutto per averlo in campo. 
 
Fano – Pro Patria (probabili formazioni):
Fano (3-5-2): Beni; Colombaretti, Merli Sala, Romito; Giannusa; Cazzola, Fabbro, Merli, Urso, Forabosco (Proia); Marolda, Piccoli. All.: Gadda.
Pro Patria (4-3-1-2): Sala; Andreoni, Nossa, Polverini, Pantano; Bruccini, Vignali, Ghidoli; Giannone; Serafini, Cozzolino. All.: Firicano.
Arbitro: sig. Di Ruberto di Nocera Inferiore (Monetto e Opromolla).
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.