Gorla si ferma a un passo dal tris

In vantaggio di due set su Asti, la Grima si fa rimontare e conquista solo un punto. Si ferma anche la striscia vincente di Castellanza, mentre Cislago torna a far festa. Rinviate le gare di Orago, Busto e Villa

Riprende con una giornata decisamente anomala il campionato di serie B1 femminile: ben quattro le partite rinviate a causa degli impegni della nazionale Pre-Juniores, che sta affrontando a Mosca le convocazioni per gli Europei di categoria. Tra le convocate ci sono anche Danesi (Villa Cortese), Angelina e Degradi (Unendo Yamamay). Si gioca solo a Monza, Villata e Gorla, dove la Grima – che veniva da due successi consecutivi – subisce una bruciante sconfitta al tie break dopo essere stata avanti di due set. La sfida tra Orago e Club Italia sarà recuperata mercoledì 23 gennaio, mentre Settimo-Busto e Pinerolo-Villa Cortese si giocheranno sabato 26. Intanto in B2 si interrompe la striscia vincente di Castellanza, che però torna con un punto prezioso dal campo di Galliate, mentre Cislago ritrova il successo nello scontro salvezza con Vercelli.

Grima Gorla Maggiore-Asti Volley 2-3 (25-15, 25-16, 21-25, 21-25, 11-15) – Si mangia le mani la Grima, che cede due punti ad Asti dopo essere stata a un passo dalla terza vittoria consecutiva. Gervasoni conferma la formazione con Casprini opposto e i primi due set, dominati in lungo e in largo, gli danno ragione; dal terzo in poi cala nettamente l’efficacia nell’attacco (4 errori nei due parziali di apertura, 17 negli altri tre) ma Gorla sembra comunque tenere fino al 14-14. Le piemontesi però prendono un piccolo vantaggio sul 16-18 e da lì piazzano il break del 21-25. È l’inizio della fine: Asti cambia pelle con gli ingressi di Trevisan e Cogliandro (entrerà anche Paternoster in palleggio per l’infortunata Bernabè), mentre il primo ingresso stagionale di De Angelis (nella foto) non dà gli effetti sperati per la Grima. Le padrone di casa sbagliano troppo in battuta (19 errori) e non trovano più le misure a muro, ma comunque nel quarto set lottano punto a punto e passano anche in vantaggio 18-16; da qui un break di 0-3 per Asti che poi, sul 20-21, trova l’acuto del successo. Il tie break si apre con un roboante 0-7 per le piemontesi; la Grima ce la mette tutta per recuperare e risale fino al 7-10, ma è troppo tardi per evitare la sconfitta.
GORLA: Pagnin 1, Casprini 6, Fasoli 13, Moraghi 8, Massara 10, Causevic 13, Garzonio (L), De Angelis 4, Cortellezzi, Giorgianni. N.e. Accoto, Guarino. All. Gervasoni.

Girone A – Risultati e classifica

B2 FEMMINILE – Si ferma a quattro la striscia di vittorie della Gobbo Allestimenti Castellanza, che sul campo della DKC Galliate sfiora comunque un’altra impresa. Le neroverdi si arrendono soltanto sul 3-2 (25-20, 25-27, 25-20, 17-25, 15-13) e anche con qualche rammarico: il primo set è a senso unico (subito 8-1 per Galliate) ma già dal secondo Castellanza torna in partita, rimontando dal 16-12 e dal 21-19. Le piemontesi tornano avanti nel terzo set, nel quarto però domina Castellanza (2-8, 9-16) che poi parte bene anche nel tie break: sul 3-7 qualche decisione arbitrale fa infuriare la panchina neroverde, Galliate recupera fino al 9-10 e dall’11-12 piazza lo sprint decisivo per il 15-13. Ottima partita comunque delle castellanzesi, tra cui brillano Ballardini e Zingaro.
Torna il sorriso anche in casa Cistellum Cislago, grazie al successo sulla Mokaor Vercelli che proietta la squadra di Nastasi a più 8 su una delle avversarie dirette. Il 3-1 finale (21-25, 25-23, 28-26, 25-12) racconta di una partita equilibrata per tre set, con Vercelli che dopo aver vinto il primo vende cara la pelle anche nel secondo; decisiva la conclusione del terzo parziale in cui le piemontesi, avanti 22-24, si fanno raggiungere e superare da Cislago che poi chiude ai vantaggi sul 28-26. La Mokaor accusa il colpo e sparisce dal campo, il Cistellum invece prende fiducia e chiude con un brillante 25-12. Nel prossimo turno impegni difficili per entrambe le formazioni varesine: Castellanza ospita Trecate mentre Cislago va a Galliate.

Girone A – Risultati e classifica

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.