L’appello: “Non intasate i terminali del ministero”

Il dirigente dell'Ufficio scolastico varesino Merletti invita a non precipitarsi per iscrivere il figlio a scuola. Ricorda che c'è tempo fino al 28 febbraio

Terminali in tilt al Ministero. L’avvio del periodo di raccolta delle iscrizioni a scuola sta generando molti malumori. Anche i n ostri lettori segnalano difficoltà di vario tipo. L’Ufficio scolastico di Varese invita alla calma e a non affollarsi in questi primi giorni: « Le iscrizioni per l’anno scolastico 2013/14 sono aperte sino al 28 febbraio – spiega in una nota il dirigente Claudio Merletti – consiglio vivamente di non concentrare le stesse nelle primissime fasi e cioè in questi giorni. Si stanno

infatti intasando i terminali ministeriali proprio per la corsa iniziale. Si assicura inoltre che non esiste nessun criterio di priorità  per chi arriva prima: l’importante è non arrivare oltre la scadenza del 28 febbraio, termine assolutamente obbligatorio,  oltre il quale si rischia di  non ottenere alcuna specifica sede tra quelle  richieste.  Tutte le segreteria delle scuole statali (di ‘partenza’ o di ‘arrivo’ degli studenti) sono attrezzate per dare alle famiglie  ogni informazione e ogni assistenza utili per procedere all’iscrizione on-line.
Istruzioni  generali  e  particolari  sono  pubblicate  sui  siti  del  Ministero  Istruzione  Ricerca  Università (www.iscrizioni.istruzione.it  ),   dell’Ufficio  Scolastico  Regionale  per  la  Lombardia (www.istruzione.lombardia.gov.it  )  e delle scuole. 
In particolare le scuole ”riceventi”  hanno pubblicato entro il 20 gennaio sia i moduli di istituto per le iscrizioni, sia i criteri di precedenza dell’accoglimento.
Anche questo Ust, su determinazione del Direttore regionale dr Francesco De Sanctis, ha predisposto ulteriori  specifici  servizi,  sia  on-line  (www.istruzione.lombardia.gov.it/varese  )  di  raccolta  e aggiornamento delle informazioni utili, sia di supporto e consulenza diretti da parte di apposito sportello per alunni di ogni ordine e grado, diversamente abili, con disturbi specifici di apprendimento, (tel. 0332257111).
Sempre ad Ust, ufficio segreteria (tel. 0332 257147) possono essere segnalate eventuali criticità o disguidi».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.