Un pusher in manette

I Carabinieri hanno arrestato un 42enne del varesotto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri della Stazione di Cerro Maggiore, ieri sera, hanno arrestato un operaio 42enne del varesotto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato fermato mentre usciva dalla zona boschiva sita tra Origgio (Va) e la frazione Cantalupo di Cerro Maggiore e, alla vista dei carabinieri, fuggiva nella zona agreste venendo però subito raggiunto. Addosso aveva un involucro contenente circa 40 grammi di hashish, due involucri di eroina e uno di cocaina.  L’uomo è quindi stato arrestato e tradotto presso il carcere di Busto Arsizio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.