Volantini e denunce, s’infiamma lo scontro politico

Lunedì respinta la richiesta di dimissioni del sindaco avanzata dall'opposizione. Il centrosinistra distribuisce i volantini su Asc, il sindaco annuncia querele

Volantini nelle piazze e denunce in tribunale: è una settimana calda, a Samarate, sull’onda dello scontro politico sull’Azienda Servizi Comunali. Lunedì sera il consiglio comunale ha respinto la mozione di sfiducia contro il sindaco Leonardo Tarantino (sulla questione del Pgt e del blocco dell’edilizia), con la maggioranza che si è ricompattata – nonostante qualche malumore – intorno all’ammnistrazione comunale. Nel frattempo, però, si è infiammato nuovamente lo scontro sull’azienda comunale, dopo le accuse delle opposizioni della scorsa settimana: Pd, IdV, lista civica Città Viva hanno iniziato a distribuire i volantini sulla questione (nella foto a sinistra), con i tre punti relativi all’ipotetico benefit al presidente, allo stop al fotovoltaico, alle more da pagare per ritardi nei pagamenti. Il contenuto non è piaciuto al sindaco Tarantino, che annuncia l’intenzione di sporgere querela: «Hanno superato il limite: ci hanno accusato di voler dare soldi al presidente, quando non esiste nessun atto sul 2012, che è un anno chiuso. Ci dicono che c’è una gestione folle dell’azienda, quando per la prima volta l’azienda è in attivo». E da Tarantino viene anche un ultimatum al rappresentante dell’IdV nel cda di Asc: «A questo punto anche Gildo Introini deve dimettersi dall’azienda, se l’IdV sostiene posizioni di questo genere».
A finire nel mirino, però, non sono state solo le argomentazioni relative all’azienda. Il volantino delle opposizioni era intitolato "Paga somaro lombardo": un riferimento che ha fatto andare su tutte le furie i leghisti samaratesi, che hanno tempestato di proteste i referenti del centrosinistra. Le opposizioni però hanno anche spiegato che lo slogan "Paga somaro lombardo" era ripreso proprio da un manifesto leghista, riferito allo scandalo monnezza in Campania e al trasferimento dei rifiuti al Nord.


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Febbraio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.