Pro Patria, con il Fano serve la vittoria

I tigrotti devono tornare al successo per cercare di sorpassare il Savona e riprendere terreno dalle inseguitrici. Fischio d'inizio domenica 17 marzo alle 14,30

Basta scherzi. Dopo due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre gare, la Pro Patria deve tornare alla vittoria e riprendersi la vetta della classifica dal Savona. Domenica 17 marzo alle 14,30 i tigrotti affronteranno allo “Speroni” il Fano per conquistare tre punti e ricacciare indietro la terza in classifica, il Renate, che si fa sempre più vicino.
 
A mister Aldo Firicano mancheranno gli infortunati Calzi e Beccaro, ma riavrà a disposizione Bonfanti, rientrante dalla squalifica. Nel probabile 4-3-1-2 che scenderà in campo Sala sarà il portiere, difesa a quattro con, da destra a sinistra, Bonfanti, Nossa, Polverini e Pantano. A centrocampo Vignali farà il mediano, affiancato da Bruccini e Viviani, mentre in avanti Giannone agirà alle spalle di Serafini e Cozzolino. Ci si aspetta una prova esemplare dai biancoblu, che dopo aver concesso tanto e aver passate qualche settimana di “riposo” devono tornare a tirare fuori gli artigli e sepperllire gli avversari sotto valanghe di gol, come già fatto in diverse occasioni questa stagione.
 
Il Fano è in lotta per la zona retrocessione, attualmente occupa la terzultima posizione in classifica, davanti solo a Casale e Milazzo, con 21 punti. La posizione in classifica non deve però fare abbassare la guardia a Serafini e compagni, che già nella gara di andata subirono una sconfitta per 2-1 al termine di una gara male interpretata dai tigrotti, che giocarono in dieci per lunga parte della gara per l’espulsione di Ghidoli. Questa volta la squadra di Firicano dovrà iniziare con il piede giusto, attaccando ed aggredendo gli avversari per mettere sin dai primi minuti la gara sui binari giusti. 
 
Pro Patria – Fano (probabili formazioni):
Pro Patria (4-3-1-2): Sala; Bonfanti, Nossa, Polverini, Pantano; Bruccini, Vignali, Viviani; Giannone; Serafini, Cozzolino. All.: Firicano
Fano (3-5-1-1): Proietti Gaffi; Merli Sala, Fantini, Pett; Cazzola, Urso, Sevieri, D’Alessandro, Amaranti; Berretti; Del Core. All.: Gadda.
Arbitro: sig. Rossi di Rovigo (Garavaglia e Pellegrini).
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Marzo 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.