Opposizione in fermento contro la proposta di fusione dei comuni

Raccolte centinaia di firme contro l'ipotesi di riunire Maccagno, Pino e i comuni della Veddasca. Mercoledì la questione sarà sollevata in consiglio comunale

 Si accendono i riflettori e le polemiche a Maccagno sulla futura Fusione dei Comuni, tra il centro lacuale e i comuni di Veddasca e Pino Lago Maggiore.

La minoranza scende in piazza con un gazebo davanti al palazzo comunale per far conoscere a tutta la cittadinanza questa scelta politica per il futuro dei maccagnesi.
 
Sono state raccolte centinaia di firme che chiedono, in mancanza finora di una presentazione pubblica di tale decisione, di poter esprimere il proprio parere con un apposito referendum sulla questione. C’è chi ha firmato perchè condivide scelte politiche opposte all’attuale sindaco Passera, ma anche chi ha firmato perchè rifiuta tout-court la Fusione o pur favorevoli alla maggiornza non condividono il percorso fin qui portato avanti; molti lamentano la scarsa trasparenza dell’operazione fin qui condotta (Maccagno è stato l’ultimo dei tre comuni a pubblicare sul sito ufficiale i documenti del progetto) e il mancato interessamento della popolazione.
Si preannuncia acceso il consiglio comunale di mercoledì sera dove si chiederà una scelta consapevole alla maggioranza di fronte alle numerose firme dei maccagnesi che chiedono delucidazioni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Aprile 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.