La Russa: “Non si riscrive la storia: Varese è legata a Mussolini”

Il presidente del movimento "Fratelli d’Italia-centrodestra nazionale" ha commentato così la mozione presentata dal consigliere Pd Luca Conte, che vorrebbe togliere la cittadinanza varesina al dittatore

Ignazio La Russa«Il Pd di Varese con quasi 90 anni di ritardo prova ad arrivare laddove nemmeno erano giunti nel dopoguerra quelli che il fascismo lo avevano combattuto davvero e non dagli scranni comodi dei partiti al Comune: togliere la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini. Premesso che l’architettura e la storia della nascita della provincia di Varese è legata indissolubilmente alla figura di Mussolini, e che la storia non si riscrive, mi domando quando queste persone cominceranno ad occuparsi delle priorità del territorio e la smetteranno con le dietrologie che non portano benefici ai cittadini e che servono solo a rinfocolare vecchi conflitti».

A intervenire sulla cittadinanza varesina a Mussolini, che sarà in discussione nel consiglio comunale di giovedì  6 giugno, è Ignazio La Russa (nella foto), presidente del movimento "Fratelli d’Italia-centrodestra nazionale": con questa parole ha commentato la mozione presentata dal consigliere Pd Luca Conte, che vorrebbe togliere la cittadinanza a Benito Mussolini. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Giugno 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.