Psi: “Atti vandalici, le forze dell’ordine facciano luce”

È la richiesta che avanza il Partito Socialista di Saronno, la cui sede è stata colpita dai vandali nei mesi scorsi, come accaduto lunedì alla sede della Lega nord

«Chiediamo alle forze dell’ordine, alle autorità competenti, che facciano luce sull’episodio di cui è stata vittima la sede di Lega Nord. A Saronno non è la prima volta che le sedi di partito sono oggetto di vandalismo. E’ ora che questo clima di larvata violenza termini e che i responsabili vengano individuati». È la richiesta che avanza il Partito Socialista di Saronno, la cui sede è stata colpita dai vandali nei mesi scorsi, come accaduto lunedì alla sede della Lega nord.
«Seppure il nostro orientamento politico sia piuttosto distante dall’ideologia leghista di cui non condividiamo le inclinazioni separatiste – spiegano dal Psi -. La strumentalità e l’insistenza con cui nel consiglio comunale di Saronno si cerca di far credere che le politiche sociali siano indirizzate in misura prevalente agli extracomunitari, l’insistenza con cui si cerca di alimentare l’idea che Saronno sia una città poco sicura, ci vedono su fronti decisamente opposti. Ciò nonostante, come socialisti e democratici, crediamo nei diritti costituzionali, nella libertà di espressione garantita a tutti, anche a quelli che pensano diversamente da noi».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Giugno 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.