Via libera, anche Casciago avrà le sue casette dell’acqua

Saranno installate da privati che ne faranno richiesta tramite un bando che sarà aperto a inizio settembre. Le due zone scelte sono a Casciago superiore in piazzale Grinzia e nei pressi della stazione ferroviaria

Anche Casciago avrà la sua casetta dell’acqua. Anzi due. Lo ha deliberato la giunta comunale, approvando un’idea dell’assessore Simone Fraietta: zero spese per il comune e due aree dove saranno installate le casette che verranno affidate a privati che ne faranno richiesta tramite un bando che sarà aperto a inizio settembre. Nel giro di due/tre mesi così anche il Comune al confine con Varese avrà questo servizio che tanto piace ai cittadini di tante parti della provincia di Varese e non solo. Le due zone scelte sono a Casciago superiore in piazzale Grinzia e nei pressi della stazione ferroviaria, in modo da servire le due anime del Comune, la parte alta e la parte bassa che si estende fino a Morosolo: «Un servizio che offriamo ai cittadini a costo zero per il Comune – spiega Fraietta -. Un’iniziativa crediamo positiva anche perchè valorizza l’ecologia e permette di diminuire l’inquinamento grazie alla concreta diminuzione della plastica». 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Agosto 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.