Le foto raccontano “i paesaggi della sicurezza”

Dalle barriere antivalanga agli argini dei fiumi, dai rifugi antiatomici ai caveau delle banche: il lavoro di ricerca di Marco Introini in mostra al Fotoclub Il Sestante

Nell’ambito del Festival Fotografico Europeo 2013, venerdì 25 ottobre alle ore 21.15 inaugura la mostra fotografica "Senza pericolo! I paesaggi della sicurezza", del fotografo Marco Introini.
“Senza pericolo! Paesaggi della sicurezza” è un lungo lavoro di documentazione fotografica in bianco e nero condotta in Italia e all’estero: dalle barriere antivalanga agli argini dei fiumi, dai tunnel ai reparti ad alta tecnologia, dai rifugi antiatomici ai caveau delle banche, quella di Introini è una rassegna degli strumenti di difesa di cui si è dotato l’uomo contro le fatalità, le calamità naturali e, non ultime, le minacce incarnate dai suoi stessi simili.

Fotografo documentarista, laureato in architettura presso il Politecnico di Milano, Marco Introini è Docente di Fotografia dell’Architettura e Tecnica della Rappresentazione presso la Facoltà di Architettura Civile del Politecnico di Milano. Insignito di numerosi premi e riconoscimenti, ha all’attivo numerose pubblicazioni ed è annoverato fra i venti fotografi di architettura protagonisti degli ultimi dieci anni: sarà ovviamente presente all’inaugurazione della mostra, che sarà visitabile anche nei giorni 26 e 27 ottobre, 3-9-16 e 17 novembre, sempre nella sede del Sestante in via Novara a Gallarate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.