Lieve malessere in sala operatoria

Sette lavoratori, tra personale medico e paramedico, alla fine di un intervento chirurgico hanno accusato un malore e sono andati al pronto soccorso per accertamenti. È successo all’ospedale Del Ponte ma si esclude che l’accaduto abbia connessioni con i lavori di ristrutturazione in corso

Questa mattina, in una sala operatoria dell’Ospedale Del Ponte, dove era in corso un intervento di ginecologia, sette operatori hanno accusato un leggero malessere. Al termine dell’intervento, sono andati al Pronto Soccorso per gli accertamenti di routine, e sono stati dimessi in mattinata.
Nell’ipotesi che il malore fosse legato alle condizioni lavorative quindi all’inalizione di gas anestetici, è stata condotta una verifica sulle guarnizioni degli impianti a cui hanno partecipato anche i tecnici dell’ASL, che hanno escluso anomalie negli impianti e nelle attrezzature in dotazione alla sala operatoria. Si  pensato anche ad intossicazione da monossido di carbonio «ma  – fanno sapere dall’ospedale – il monossido di carbonio è prodotto da combustione e quindi è da escludere anche questa ipotesi». Tra le probabili cause dell’incidente potrebbe esserci anche l’impianto l’impianto di illuminazione. Comunque per sapere con certezza cosa ha causato il malore dei sette dipendenti occorre aspettare l’esito delle analisi del pronto soccorso.
Tuttavia è parso opportuno procedere ad un collaudo straordinario limitatamente a due sale operatorie, quella interessata dall’evento e quella adiacente, che riprenderanno l’attività al termine di questo ulteriore passaggio. Tutte le altre sale operatorie dell’Ospedale De Ponte sono regolarmente in funzione. L’operazione che era in corso è stata comunque portata a termine senza ritardi e regolarmente, anche grazie al fatto che nelle sale operatorie viene effettuato un ricambio completo di aria ogni dieci minuti.
Si può escludere comunque che l’accaduto abbia connessioni con i lavori di ristrutturazione in corso, che si concentrano del resto su altre aree del presidio. (foto di repertorio)
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.