Cinquanta giovani a “lezione” di politica

E' iniziata a Varese la scuola "Conoscere per crescere: i giovani si mettono in gioco" promossa da "Liberamente Politica" e "Lombardia Europa". Primo ospiti Maroni, Cattaneo e Alfieri

Un dialogo e un confronto a tutto tondo sulla loro personale esperienza politica. E un giudizio sull’attualità. È iniziata questa mattina a Varese al Collegio De Filippi la scuola di politica "Conoscere per crescere: i giovani si mettono in gioco". A salire in cattedra di fronte ad una platea di 50 giovani tre big della politica varesina: Roberto Maroni, Presidente della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio regionale della Lombardia e promotore, insieme all’Associazione "Liberamente Politica" e alla Fondazione "Lombardia Europa" di questo ciclo di incontri dedicati ai ragazzi e Alessandro Alfieri, capogruppo del Pd al Pirellone. Tante e non banali le domande dei giovani frequentanti in un dialogo aperto, moderato dal Presidente dei Liberamente Politica, Paolo Aliprandi.
I primi passi dei tre politici varesini nelle istituzioni, la nascita della loro passione, le riforme necessarie e urgenti per il Paese, la capacità di saper fare e saper comunicare. «Mi ha fatto molto piacere che questo gruppo di ragazzi sia venuto a chiedermi di dar loro una mano a mettere in piedi questa serie di incontri – ha detto Cattaneo -. Una passione che va incoraggiata e che è il segno che questi giovani non si accontentano del luogo comune che la politica è tutta da buttare, ma che vedono ancora un’utilità nell’impegno per il bene comune e vogliono capirne di più».
Nella serata di venerdì 22 novembre è iniziato questo percorso con la lezioni dei professori Orecchia e Golonia. La scuola si concluderà a giugno e, a tenere lezione, si alternerà chi la politica la insegna, la racconta o la fa di mestiere, seguendo quattro moduli su storia, riforme, amministrazione pubblica e comunicazione. Alla scuola di politica si alterneranno interventi di esponenti politici di spicco, come Maurizio Lupi, Gaetano Quagliariello, Roberto Formigoni, Mario Mauro, ma anche di ‘tecnici’ come Lorenza Violini, Antonio Orecchia e Giovanni Valotti. Le iscrizioni alla scuola sono ancora aperte. Per informazioni: conoscerepercrescere@gmail.com

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Novembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.