Fermato un cargo da Hong Kong pieno di autoricambi contraffatti

La merce era destinata a una società italiana con sede nel bergamasco. Oltre 320 i pezzi recuperati tra filtri olio-aria-carburante, pastiglie dei freni e adesivi

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Malpensa hanno sequestrato, in collaborazione con la Guardia di Finanza, 320 pezzi di parti di ricambio per autoveicoli, (filtri olio/aria/carburante, pastiglie dei freni, etc.) recanti marchi quali Audi, Volkswagen, Seat, Skoda e 24 etichette adesive recanti il marchio Audi e la dicitura Volkswagen Group. La merce, rinvenuta in una spedizione cargo proveniente da Hong Kong, era destinata a una società italiana con sede nel bergamasco. Le perizie tecniche effettuate dalle società titolari dei marchi hanno confermato la natura contraffatta dei pezzi in questione. La merce è stata, quindi, sottoposta a sequestro probatorio e l’importatore è stato denunciato per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.