Luoghi del cuore, la Collegiata scala la classifica

Continua a raccogliere consensi il monumento del paese che ha quasi 5mila preferenze, arrivano a essere il secondo luogo più votato della Lombardia, settimo a livello nazionale. C'è ancora tempo per votare

Scala la classifica la Collegiata di Castiglione Olona per essere nominata "luogo del cuore" da parte del Fondo Ambientale Italiano (Fai). I luoghi del cuore possono essere votatoni online da chiunque, o anche in forma cartacea, e le preferenze vengono raccolte nellapposito sito, dove viene costantemente aggiornata la classifica.
Ad oggi, 4 settembre, la Collegiata di Castiglione Olona, con i suoi 4mila e 666 voti, si trova settima nella classifica nazionale e seconda in Lombardia, preceduta solo da Villa Alari a Cernusco sul Naviglio. 
Intorno a questa candidatura per diventare "Luogo del cuore" si è mossa tutta la comunità di Castiglione Olona, tanto che si è formato anche un attivissimo gruppo Facebook dal nome Noi tifiamo collegiata. Chiunque può dare la propria preferenza alla Colleggiata di Castiglione Olona a questo link, dove si può anche visionare tutto il progetto del Fai.


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.