Sciopero dei controllori di volo, picchi di astensione a Malpensa

Lo scalo della brughiera ha registrato la maggior percentuale di astensione, il 45 per cento. Fiumicino al 30 per cento

caos a Malpensa (foto di repertorio)Grandi disagi nei principali aeroporti italiani per lo sciopero dei controllori di volo iscritti ai sindacati autonomi, con adesioni stimate dall’Enav al 35%.
Lo sciopero, proclamato dalle 12,30 alle 16,30 di sabato 6 dai sindacati autonomi Licta e Anpact, ha visto un picco di astensioni a Malpensa, con il 45%, e a Roma, con il 30%.

Pur con le prestazioni indispensabili garantite, come previsto dalla legge, i voli soppressi a Fiumicino hanno superato i 130, interessando Alitalia, Lufthansa, Air France, British e diverse low cost.  Altrove non è andata meglio, in Sicilia le cancellazioni hanno raggiunto quota 64, a Venezia 20 voti sono stati soppressi, a Caselle (Torino) 42. Numeri cui vanno aggiunte le decine di voli rimasti a terra in attesa di decollo fino al termine dell’agitazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.