Da Nord a Sud, all’Apollonio arrivano Van De Sfroos e Nino D’Angelo

Doppio appuntamento musicale per il fine settimana a teatro: venerdì 14 novembre c'è il cantautore comasco mentre il 16 torna il "caschetto d'oro"

Doppio appuntamento musicale per il fine settimana a teatro. Venerdì 14 novembre torna sul palcoscenico di Piazza Repubblica il cantautore comasco Davide Van De Sfroos per una data del suo "Tùur Teatràl. 
Sul palcoscenico uno spettacolo di tre ore dove si inseguono vecchie e nuove canzoni e quattro musicisti.

«Sul palco con me me il violino di Angapiemage Galliano Persico, le chitarre di Maurizio "Gnola" Glielmo e il polistrumentista Andrea Cusmano» spiega Van De Sfroos, «Torno con questo progetto che mi vedrà sul palco con un quartetto, in una versione più intima rispetto ai precedenti.
Porto brani che non ho avuto modo di suonare in altre occasioni e molto richiesti, penso a "Divulio universale", "Il libro del mago", "Rosa Nera"».

Leggi tutta l’intervista a Davide Van De Sfroos: "Sul palco con le mille sfumature della mia musica".  

(Biglietti e informazioni: Platea € 36,00 1°Galleria € 36,00  2°Galleria € 30,00). 

Domenica 16 novembre invece, l’appuntamento è con la musica napoletana. A salire sul palcoscenico del Teatro di Varese è Nino D’Angelo con l’appuntamento "Anni 80 e non solo". Sul palco i suoi grandi successi con il caschetto biondo simbolo dell’energia e del sole di Napoli. (Biglietti e informazioni: Interi Platea 34 euro/ 1° e 2° galleria 29 euro). 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Novembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.