Se il caso non è grave: le alternative al pronto soccorso

A Varese, a Busto Arsizio e a Saronno, nei giorni in cui non lavora il medici di base sono aperti gli ambulatori per codici minori, dove un medico è a disposizione e non è richiesto appuntamento

Più medici sul territorio. Per alleviare la pressione sugli ospedali, punto fondamentale è la maggior presenza di presidi a cui rivolgesi. Da qualche anno, l’Asl ha aperto un ambulatorio a "libero accesso" a cui i pazienti possono accedere per patologie minori o per avere una ricetta. Gli orari sono: dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.00 

A Varese è nella sede della guardia medica in via Dunant, così come a Busto è in via Cellini 19 mentre a Saronno è in via Marconi 5

L’azienda sanitaria ha deciso di allungare gli orari di apertura di questi ambulatori prevedendo sedute anche nei pomeriggi pre festivi e festivi. Si tratta, cioè, di un’alternativa al proprio medico curantee non è necessario l’appuntamento. I giorni di ricevimento sono nei weekend e nei giorni festivi e prefestivi e si aggiungono alla guardia medica.

In futuro, inoltre, anche in provincia di Varese si comincerà la sperimentazione dei "CREG" modelli assistenziali che prevedono la presa in carico del paziente che viene seguito costantemente dal proprio medico, che va a confluire in un’organizzazione sanitaria allargata. Una variante ulteriore rispetto al POT che nascerà a Somma Lombardo, ma di cui codivide la filosofia

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.