Varese News

Il sindaco: “Atto criminoso che colpisce anche l’istituzione”

Maurizio Andreoli Andreoni rinnova la fiducia a tutto l'ufficio tecnico, dopo l'atto vandalico che ha colpito il resaponsabile dell'area e che appare una evidente intimidazione

maurizio andreoli andreoni carnago sindaco

«Un atto criminoso che colpisce anche l’istituzione del Comune». Il sindaco di Carnago Maurizio Andreoli Andreoni è netto nell’individuare una intimidazione nell’attacco contro l’auto del responsabile dell’area tecnica del Comune, avvenuto in pieno giorno, giovedì 12 marzo (clicca qui per l’articolo completo). «Da un lato porto la mia solidarietà al dirigente che è stato colpito personalmente, dall’altro porto solidarietà all’intero ufficio di fronte a questo atto criminoso. Esprimo  inoltre indignazione per un’azione che è anche contro l’ente comunale, perchè colpisce un dirigente nominato dall’amministrazione comunale e perchè è avvenuto nel parcheggio dell’ente. L’amministrazione ritiene questo un atto gravissimo contro l’istituzione». Andreoli Andreoni conclude ribadendo «piena fiducia all’ufficio tecnico».

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 12 marzo 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore