Ladri inseguiti dai carabinieri, abbandonano la refurtiva

Dopo un inseguimento tra le vie cittadine i tre malviventi hanno abbandonato l'auto e il suo contenuto, tutto provento di furto, e si sono dileguati nei boschi

carabinieri notte

Nella notte tra mercoledì e giovedì i militari della Stazione Carabinieri di Lonate Pozzolo si sono imbattuti in un piccolo tesoro, oggetti rubati per un valore di oltre 20 mila euro. Il maltolto era il bottino di tre ladri che hanno dovuto abbandonarlo dopo essere stati intercettati da una gazzella dei Carabinieri.

I militari, nel pieno della notte, hanno notato un’auto sospetta, con tre persone a bordo, che alla loro vista ha invertito la marcia e ha bruscamente accelerato. Subito insospettiti dalla strana manovra gli uomini dell’Arma si sono messi all’inseguimento del veicolo in fuga che, dopo una corsa ad alta velocità lungo le vie cittadine, è stato abbandonato ai margini di una zona boschiva all’interno della quale i passeggeri, protetti dalla fitta vegetazione, sono riusciti a dileguarsi.

Il motivo della fuga è stato subito chiaro ai militari: il mezzo e il suo contenuto, vari monili in oro ed elettrodomestici di marca, del valore commerciale di circa 20.000 euro, sono risultati provento di furti commessi poco prima in alcune abitazioni della zona a cavallo tra il varesotto e il milanese. Dopo aver riconsegnato la refurtiva ai legittimi proprietari, ancora ignari dei furti subiti, i militari hanno avviato immediate indagini finalizzate all’identificazione dei ladri.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Aprile 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.