Rogora attacca Rossi: “Venga anche lui a Volandia, ne ha bisogno”

Il presidente della commissione Affari Generali risponde duramente alle critiche del consigliere di Manifattura Cittadina Alberto Rossi: "L'unico che guadagna dalle commissioni è proprio lui"

La sala del volo leggero a Volandia (inserita in galleria)

Massimo Rogora non ci sta e risponde alle critiche di Alberto Rossi, consigliere di Manifattura Cittadina che ha attaccato i presidenti di alcune commissioni accusandoli di organizzare «visite turistiche inutili nell’ambito delle sedute di commissione» attaccando in paticolare quella che si svolgerà a Volandia: «Prima di tutto dico a Rossi che quando svolgo il ruolo di presidente non sono nè della Lega Nord nè di altri partiti – precisa Rogora, a capo della commissione affari generali –  e poi specifico che l’idea della visita a Volandia è partita dal consigliere di opposizione Marco Ciriglianotrovando d’accordo molti altri colleghi».

Rogora non le manda a dire al consigliere di opposizione: «Io non ho bisogno di una commissione per visitare Volandia ma sono sicuro che serve alla commissione vedere Volandia e in primis ad Alberto Rossi che parla di un museo del volo conosciuto a livello internazionale senza conoscerne i contenuti – e rincara la dose – se poi vogliamo parlare di gettoni di presenza e banalità simili qua l’unico che guadagna dalle commissioni consiliari è proprio Alberto Rossi che partecipa a tutte in quanto membro dell’opposizione». E conclude: «La commissione è aperta al pubblico, la cittadinanza può venire. Sarebbe importante, invece di criticare con motivazioni assurde, pubblicizzare queste commissioni».

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 04 aprile 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore