Il “Ritratto della Montagna” in mostra a Villa Pomini

Inaugura sabato la mostra allestita dal Cai di Castellanza in occasione del suo 70esimo anniversario di fondazione. La mostra rimarrà allestita fino al 7 giugno

Il Monte Rosa

Sabato 23 Maggio alle ore 17.00 si inaugura a Villa Pomini la mostra fotografica Cervino, Monte Rosa e dintorni – Ritratto della  montagna realizzata dalla sezione di Castellanza del CAI con l’Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza per celebrare i settant’anni di fondazione dell’associazione castellanzese e il centocinquantesimo della prima salita del Cervino.

Protagoniste della mostra, che rimarrà allestita fino al 7 giugno, saranno le immagini in bianco e nero realizzate da Franco Restelli. Originario di Albizzate, Franco Restelli è appassionato di fotografia e inizia negli anni ’60 le sue ricerche fotografiche in luoghi molto suggestivi utilizzando diverse espressioni fotografiche dal bianco e nero, al colore, alle diapositive. Con la sua Hasselblad Restelli ha fotografato i parchi nazionali, dall’Ossola alle Dolomiti, dalla Valle d’Aostaalle valli Walser, senza dimenticare le Prealpi Varesine e il Sacro Monte.

Nel 1990 ha allargato il suo bagaglio fotografico con una ricerca in Nepal e nel 2009 con un viaggio che lo ha portato in Patagonia fino alla Terra del Fuoco. Da tempo Restelli collabora con l’Editore Macchione di Varese per cui ha pubblicato Sacro Monte di Varese (1987), Walser – Il fascino il mistero (1999),  Alpi-Alps. Dal Monte Bianco, al Rosa alle Dolomiti (2005) e I Sacri Monti di Italia e Svizzera (2013).

Cervino, Monte Rosa e dintorni – Ritratto della montagna è una selezione di immagini delle valli alpine (Alagna Valsesia, Macugnaga Valle Anzasca, Zermatt Mattertal, Cervinia Valtournanche, Champoluc Val d’ Ayas, Gressoney Valle del Lys) in un periodo che va dal 1978 al 2013.

Ingresso libero.
Oraridi visita della mostra: martedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00
domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.

Per informazioni contattare l’Ufficio Cultura – tel. 0331.526263 – e-mail: cultura@comune.castellanza.va.it– il CAI – Sezione di Castellanza – e-mail: info@caicastellanza.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore