Studenti attori premiati a San Quirico

Quindici studenti dell'Isis di Bisuschio sono stati premiati alla trentatreesima Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola che si è svolta a San Quirico

isis bisuschio valceresio telescopio

Vengono dalla provincia di Varese e frequentano la scuola superiore I.S.I.S. di Bisuschio i 15 studenti applauditi ed elogiati con una menzione speciale alla trentatreesima Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola.

La rassegna, che si è tenuta dal 18 aprile al 9 maggio a Serra San Quirico (An), ha infatti riconosciuto la bravura e la profondità con cui i ragazzi hanno saputo interpretare la realtà sociale in cui vivono i giovani d’oggi e la difficoltà di comunicazione intergenerazionale. Questa la motivazione della menzione da parte della giuria: “Un gruppo tenace e volitivo che concretizza in scena e nei laboratori le capacità di consapevolezza della riflessione sulla solitudine, sulla rabbia condividuale e collettiva di una generazione che reclama, pretende e merita più ascolto”.

Lo spettacolo – “Love can save you now” di Renata Ciaravino – è stato portato in scena dal regista Andrea Gosetti, che vanta un’esperienza decennale nella direzione del teatro dei giovani e che curerà la sesta edizione del festival Sogni all’aria aperta in settembre, coinvolgendo nuovamente i 15 studenti premiati: Martina Bellandi, Giulia Brazzale, Giada Buzzi, Alice D’Adda, Simone Dellorto, Luca Ghioldi, Olena Jhevchuk, Giada Lagreca, Simone Maculan, Paola Malatacca, Lisa Moniello, Alessia Moretti, Giorgio Ossola, Clementina Pintabona e Marek Sollami.

A loro il ”Biglietto del Buon Ritorno” che consente alle scuole di essere ammesse di diritto alla rassegna nazionale dell’anno successivo, mentre gli stessi ragazzi attendono con trepidazione anche la decisione della giuria del Festival delle Scuole di Bologna, dove hanno presentato lo stesso spettacolo il 9 maggio e che a giorni dovrebbe ufficializzare

Non è la prima volta che l’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Valceresio” di Bisuschio si colloca tra le migliori scuole nei festival e nelle rassegne di performance teatrali. Il Dirigente Scolastico, Maurizio Francesco Tallone, crede nel teatro come un efficiente strumento didattico e di espressione giovanile ed i risultati in questi anni continuano a dargli ragione. “Fare teatro in una scuola non significa per noi far diventare i ragazzi degli attori – sostiene il Preside – non vuole essere un modo per mostrarli su un palcoscenico per fare una bella figura; il percorso lo intendiamo come un viaggio, una ricerca del proprio io, una condivisione e relazione con il gruppo”.

Il Festival Sogni all’aria aperta, ideato dall’Associazione Il Sorriso-Intrecci Teatrali con il sostegno del Comune di Bisuschio, nasce con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza all’arte e al teatro e rendere il pubblico di tutte le età spettatore attivo e partecipe. Nella settimana del festival le strade di Bisuschio vengono inoltre invase da giochi, favole, animazioni, sport e laboratori per tutta la famiglia, trasformando la cittadina in un vero e proprio polo culturale.

Quest’anno, oltre alla commemorazione del centenario della prima guerra mondiale, saranno proposti anche laboratori, animazioni e percorsi sensoriali sui temi di Expo 2015, tra alimentazione e natura.

La sesta edizione del festival si svolger dal 28 settembre al 4 ottobre si potrà nuovamente assistere alla performance dei 15 studenti premiati alla Rassegna Nazionale di Teatro e di tanti altri ragazzi che si preparano per un intero anno all’evento Sogni all’aria aperta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore