II testimone: “Esploso in volo, è caduto in tre tronconi”

Convertiplano cade nel Vercellese, due morti

«Ho visto le fiamme e sentito l’esplosione, è precipitato in tre grossi pezzi». Andrea Sereno si trovava in auto nella zona di Tronzano, nel Vercellese, ed è uno dei testimoni dell’incidente al convertiplano Agusta Westland.

«Ero in auto, stavo salendo su un cavalcavia: ho visto il velivolo in quota, l’ho visto esplodere in tre pezzi».  Anche altri testimoni hanno riferito di una esplosione in volo, Sereno conferma di aver visto da subito le fiamme nei tre tronconi che cadevano. A che altezza si trovavail velivolo? Sereno non può dare un’indicazione certa: «Era in alto, non saprei dire esattamente, direi intorno a 80-100 metri di altezza ma è una valutazione relativa».

L’incidente
«Si son viste le fiamme e si è sentito un boato immediatamente, una vera esplosione. Sono tornato immediatamente indietro, cercando la strada di accesso al campo dove sono caduti i pezzi, dove erano già arrivati alcuni abitanti delle cascine vicine».

I soccorsi
«Nel pezzo centrale ci siamo accorti che c’era una persona all’interno, abbiamo cercato un estintore, c’erano diversi veicoli fermi sulla strada e persone che assistevano alla scena. Sono corso a recuperare un estintore, l’abbiamo trovato su un camion. Ma c’era da superare dei fossi, ci abbiamo messo del tempo e non c’era più nulla da fare. Abbiamo fatto quello che potevamo, se c’erano estintori sul posto avremmo potuto fare forse qualcosa, purtroppo è andata così».

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore