Sabato si inaugura un nuovo sentiero nel Parco del Lura

Sabato 10 ottobre si svolgerà l’inaugurazione della nuova connessione sentieristica del Parco del Lura

Nuovo sentiero nel Parco del Lura

Sabato 10 ottobre si svolgerà l’inaugurazione della nuova connessione sentieristica del Parco del Lura che a partire dal piazzale del cimitero di Cadorago conduce al parco di via Roma, nei pressi della stazione ferroviaria, andando a completare un ulteriore tratto dell’itinerario principale che percorre la valle del torrente Lura.

La dorsale ciclopedonale principale che attraversa da nord a sud il Parco del Lura vede aggiungersi un ulteriore tassello al proprio itinerario, grazie al completamento del nuovo tratto cadoraghese.
Sono infatti giunti al termine i lavori che hanno dato il via alla creazione di un nuovo sentiero lungo la sponda destra del torrente Lura. Il percorso si sviluppa a partire dal parco di via Roma e conduce fino al piazzale del cimitero di Cadorago, da dove è possibile proseguire verso sud, fino a Saronno.

L’inaugurazione del nuovo tratto sentieristico si terrà sabato 10 ottobre alla presenza del Sindaco del Comune di Cadorago, Paolo Clerici, e del Presidente del Consorzio Parco del Lura, Giuseppe Cairoli. Alle 11.30 è previsto il ritrovo presso il piazzale antistante al cimitero per la cerimonia del taglio del nastro, alla quale seguirà una passeggiata lungo l’itinerario appena completato fino al parco di via Roma.

Questo intervento, unitamente al nuovo tratto di percorso realizzato nei pressi dell’autostrada A9 e che da Cadorago procede verso Guanzate, favorisce una maggior fruizione del Parco da parte dei cittadini, agevolando in particolare gli spostamenti in direzione nord/sud.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore