Sveglia all’alba per recuperare le statue di Expo

Oggi il recupero delle grandi statue dal cantiere di Expo: tre andranno a Varese, sei saranno collocate a Induno Olona

expo, milano, il popolo del cibo, dante ferretti,

Sveglia all’alba e una lunga giornata di lavoro davanti. E’ partita presto da Induno Olona la squadra che oggi si occuperà di recuperare le nove grandi statue del ciclo “Il popolo del cibo” dal cantiere di Expo.

Galleria fotografica

Il popolo del cibo 4 di 10

In viaggio dalle 6 di questa mattina il direttore di Asfarm, Cesare Cappella, con quattro fabbri della ditta  Bazzeghini e Bazzeghini di Varese, e due automezzi che caricheranno i nove giganti. Ogni statua, alta tre metri e mezzo, dovrà essere smontata, imballata e caricata, un lavoro che durerà tutta la giornata.

Le prime tre statue arriveranno nel primo pomeriggio all’Agricola del Lago di Varese, la ditta che ha partecipato con Asfarm alla cordata per l’acquisizione delle opere. Poi il primo camion tornerà ad Expo, saranno caricate le altre statue e via, verso Induno Olona, dove i “giganti” arriveranno in serata.

Le statue dovranno poi essere rimontate e restaurate e per ora saranno ricoverate in un magazzino comunale in attesa del “maquillage”. Dovranno infatti essere in forma smagliante per la Festa delle Rose, quando verranno installate nella collocazione definitiva e presentate alla cittadinanza.

Mariangela Gerletti
mariangela.gerletti@varesenews.it

Giorno dopo giorno con VareseNews ho il privilegio di raccontare insieme ai miei colleghi un territorio che offre bellezza, ingegno e umanità. Insieme a te lo faremo sempre meglio.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il popolo del cibo 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.