Documenti falsi, denunciati due stranieri

I due cittadini di origine marocchina vivevano all'interno dell'abitazione occupata da un connazionale. Sono stati denunciati ed espulsi

Carabinieri

Nelle scorse ore i carabinieri della stazione di Lonate Pozzolo e gli agenti della polizia locale del medesimo comune hanno denunciato due stranieri di origine marocchina con documenti falsi. I due sono stati pizzicati a conclusione di uno specifico servizio di controllo di alcuni immobili occupati da stranieri.

Deferivano in stato di libertà per i reati di falsita’ materiale commessa dal privato ed uso di atto falso, oltre che violazione della normativa sugli stranieri, due cittadini marocchini, 35 enne e 30enne, domiciliati a lonate pozzolo in via garibaldi, disoccupati, sprovvisti di permesso di soggiorno,  pregiudicati;

I due sono stati rintracciati all’interno di una abitazione occupata da un loro connazionale e, nel corso della fasi di identificazione, hanno esibito documenti di identità (patenti di guida) falsificate, che sono state immediatamente sequestrate dai militari. Nei confronti dei due cittadini marocchini sono state inoltre avviate le procedure di espulsione dal territorio nazionale.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 09 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.